per chiedere informazioni, per iscriverti o per qualsiasi necessità

MANDACI UNA MAIL

IL TEATRO DEL FARE

Laboratorio teatrale di base condotto da Carlo Ferrari

l laboratorio teatrale è rivolto a quelle persone interessate che senza nessuna esperienza, vogliono avvicinarsi a questa disciplina e soprattutto al fare teatrale in modo professionale, coinvolgente e divertente.

Il teatro del fare analizzerà:
il lavoro sul corpo, sulla voce, sullo spazio, sulla presenza scenica, sulla comunicazione, sulla relazione, sullo sguardo, sui gesti, sulle azioni, sulle improvvisazioni, sul testo, sulle emozioni.
La parola laboratorio nel suo più stretto significato è riferita ad un luogo o ambiente particolarmente attrezzato, dove si effettuano ricerche o altre operazioni di carattere scientifico o tecnico, oppure è luogo dove si lavora per fabbricare o riparare oggetti.

Il laboratorio teatrale possiamo benissimo accostarlo a queste definizioni, in quanto è luogo di ricerca, una ricerca che attinge al nostro corpo, alle nostre esperienze, alla relazione con gli altri, è luogo in quanto spazio, spazio dove muoversi, spazio in cui agire, spazio in cui creare, spazio dell’ascolto e dell’ essere ascoltato, luogo di fabbrica creativa, di riparazione e/o modifica di comportamenti, paure, insicurezze, che ognuno di noi porta con sé.

Il laboratorio in quanto teatro è luogo dove il rispetto, l’attenzione, la relazione, il gioco, il movimento, la parola sono elementi fondamentali di un percorso formativo in cui la condivisione deve essere parte importante e pilastro del lavoro corale.

Il mettersi in gioco, lo scoprirsi, il sapersi donare agli altri con i propri limiti e con la propria sincerità, crea il luogo dove lo spazio può trasformarsi in laboratorio in corso, dove il tempo reale sappiamo che esiste, ma possiamo anche modificarlo attraverso il teatro.

“Tieni il tempo che vuoi” “Quando sei pronto agisci” “Pensaci” “Non andare di fretta”
Sono frasi che il conduttore dei laboratori teatrali dice spesso agli allievi.

Allora creiamo il nostro tempo che ci permette di agire, di creare l’azione, di dire una battuta, di creare una situazione, di muoverci in un contesto, di analizzare una scena, di gustare un applauso, di creare emozione, di essere presenti, di farci ascoltare, di creare un evento, il nostro evento.

Il laboratorio teatrale, questo laboratorio teatrale, non forma degli attori, vuole essere esperienza vissuta attraverso l’espressività corporea in modo coraggioso e sincero, collaborativo e giocoso, serio e passionale.

Solo così incontreremo il teatro, quello vero e solo così riusciremo a trasmettere il teatro, quello che proietta allo spettatore le emozioni, l’umanità, la storia, l’amore.

Info
conduttore laboratorio: Carlo Ferrari (attore, regista)  
minimo partecipanti per avvio laboratorio: 10
massimo partecipanti: 15
giorno del laboratorio: lunedì
orario: 19.45- 21.45 (eventuale possibilità di inizio ore 20 e termine ore 22)
inizio laboratorio: lunedì 28 ottobre
termine laboratorio: domenica 16 febbraio
numero incontri: 15 + esito
luogo: Teatro Comunale di Fontanellato (Parma)
serata di presentazione e prova pratica: lunedi 21 ottobre

per info e iscrizioni chiamare al 3452353377 o scrivere a info.progettieteatro@gmail.com

RIUSCIVO A VEDERE OGNI MINIMO DETTAGLIO

Laboratorio teatrale avanzato condotto da Elisa Bortolin

“Una luna enorme si era posata sulle montagne
che circondavano la città.

Era una luna bianca e coperta di cicatrici.
C’era abbastanza luce da riuscire a vedere ogni cosa.
Tutto era immerso nella luce lunare
e riuscivo a vedere ogni minimo dettaglio.

Le mollette sulla corda del bucato, per esempio.”
R. Carver

Parole evocatrici. Parole che dipingono.
Parole che creano mondi.
In un laboratorio teatrale di II livello
l’uso del corpo si dà per appreso.
Ora è la parola a dominare, incontrastata, la scena.
La parola e la sua controparte: la pausa.
Silenzi evocatori. Silenzi che dipingono.
Silenzi che creano mondi,
nuovi e infiniti.
L’obiettivo di questo corso è proprio questo:
creare nuovi mondi,
ricchi di infiniti dettagli, da portare sulla scena.

Laboratorio condotto da Elisa Bortolin (educatrice e formatrice teatrale)
Giorno del laboratorio: MARTEDI
Orario: 20.45 – 22.45
Inizio laboratorio: martedì 22 ottobre
Fine laboratorio: domenica 15 marzo
Numero incontri: 20+esito  

Per info e iscrizioni chiamare al 3452353377 o scrivere a info.progettieteatro@gmail.com

LA SCELTA

Laboratorio teatrale per ragazzi dagli 11 ai 16 anni condotto da Davide Pieroni ed Erika Borella

Compiere una scelta è esprimere la propria personalità.
Ma siamo sicuri che questa decisione sia nostra?
Famiglia, compagnie, moda, pubblicità, influencer ci condizionano continuamente e non sempre in modo consapevole.
Andremo ad analizzare cosa ci spinge a fare una determinata scelta, cosa la influenza. In fin dei conti, siamo veramente liberi?

Il laboratorio parte dal lavoro sulle emozioni in un flusso continuo di gesti, parole e musica. Attraverso il corpo e la voce si porterà se stessi in scena, prendendo coscienza della nostra fisicità, delle sue possibilità espressive e delle proprie verità. All’interno di questo spazio protetto e senza giudizio, si è responsabili di sé e degli altri; il lavoro quindi diventa sentimento di profonda coesione, di appartenenza ad un gruppo, senza annullare l’unicità del singolo.

A chi è rivolto: ai ragazzi e alle ragazze dagli 11 ai 16 anni
Laboratorio condotto da:
Davide Pieroni (educatore professionale, formatore e attore teatrale)

Erika Borella (tecnico e attrice teatrale)
Luogo: Teatro Comunale di Fontanellato
orario: dalle 17.00 alle 18.30
inizio laboratorio: martedì 22 ottobre (presentazione e prova aperta)
fine laboratorio: domenica 23 febbraio
giorno di laboratorio: martedì
12 incontri di 1.5 ore ciascuno, più prova generale ed esito finale.

Info: 3452353377 – 3801518755
info.progettieteatro@gmail.com
www.teatrofontanellato.it